'Medicina difensiva vs Medicina preventiva'

Congresso Centro Cuore Milano-Malpensa della Fondazione Iseni

(ANSA) - MILANO, 16 SET - 'Medicina Difensiva vs Medicina Preventiva al tempo di Covid-19'. E' il tema di grande attualità che verrà affrontato il 20 e 21 novembre prossimi in video conferenza live al nono congresso nazionale del Centro Cuore Milano-Malpensa della Fondazione Iseni y Nervi di Lonate Pozzolo (Varese).
    Il convegno, che si inserisce nelle tradizionali giornate cardiologiche della Fondazione, è stato presentato, ieri, in Sala Nassirya al Senato della Repubblica, a Roma.
    "Tra scienza, management sanitario ed aspetto giuridico", è il sottotitolo del simposio anch'esso un argomento molto dibattuto. Nel convegno vengono analizzati i modelli di approccio e cura del Coronavirus in relazione alle altre malattie, soprattutto quelle cardiovascolari, che ancora rappresentano la principale causa di morte nel mondo. Malattie che la diffusione del Covid-19 rischia di mettere in secondo piano seppure interessino un'alta percentuale della popolazione.
    Capitale importanza - viene sottolineato dagli organizzatori - sono la prevenzione e i corretti stili di vita, attorno ai quali si sono, seppur brevemente, soffermati i partecipanti.
    Alla conferenza stampa alla quale hanno partecipato tra gli altri, Anna Maria Parente, presidente della Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama, Andrea Macchi, direttore generale degli Istituti di Ricovero e Cura del gruppo Iseni Sanità, Francesco Fedele, professore ordinario alla Sapienza di Roma e direttore scientifico della Fondazione, Antonio Tomassini, presidente dell'associazione di iniziativa parlamentare e legislativa per la salute e la prevenzione e Fabrizio Iseni, presidente della Fondazione Iseni y Nervi, che organizza e finanzia l'evento. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie