• Sassoli, io candidato sindaco? Lavoro per cambiare l'Ue

Sassoli, io candidato sindaco? Lavoro per cambiare l'Ue

Presidente Parlamento europeo, impensabile interrompere impegno

(ANSA) - ROMA, 05 SET - "Ringrazio chi ha pensato al mio nome, ma ho iniziato un anno fa una importante battaglia per cambiare l'Europa e per renderla più forte, un lavoro che è appena agli inizi e che è impensabile venga interrotto adesso.
    Inoltre non sarebbe una scelta rispettosa dell'istituzione che rappresento". Così il presidente del Parlamento europeo David Sassoli in relazione alle voci che lo vedrebbero candidato del Pd a Sindaco di Roma, in un colloquio pubblicato da Immagina.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie