• 'Fa caldo' ed entra nel Fontanone del Gianicolo, 400 euro di multa

'Fa caldo' ed entra nel Fontanone del Gianicolo, 400 euro di multa

35enne sorpresa sabato sera dai vigili, fatta uscire e sanzionata

   Ha messo i piedi ed è entrata nella vasca della Fontana dell'Acqua Paola, meglio nota come il Fontanone del Gianicolo. Per questo una 35enne italiana è stata multata ieri sera con una sanzione di 400 euro. Pattuglie della Polizia Locale di Roma Capitale del I Gruppo Centro "ex Trevi" intorno alle 22;30 l'hanno fermata non appena era entrata nella vasca. Gli agenti, nel corso delle attività di controllo nella zona, hanno sorpreso la donna che aveva messo i piedi all'interno vasca. Una volta fatta uscire ed identificata, nei suoi confronti è stata elevata una sanzione di 400 euro secondo quanto previsto dal Regolamento di Polizia Urbana 

Il "Fontanone del Gianicolo", fu voluto da papa Paolo V Borghese, successivamente al ripristino dell'Acquedotto Traiano, da lui stesso promosso nel 1608. La fontana monumentale fu realizzata tra il 1610 e il 1614 come mostra terminale dell'Acquedotto Traiano-Paolo, la sua costruzione fu affidata a Giovanni Fontana (1540-1614), coadiuvato da Flaminio Ponzio (1560-1613). La sua struttura in granito, marmi bianchi e policromi, con i riflessi dell'acqua e della luna, incanta ancora chiunque le si avvicini. E anche il regista Paolo Sorrentino ha voluto immortalarla nella sua "Grande Bellezza".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie