Zingaretti al S.Camillo dopo sabotaggio

Grazie ad operatori che lavorano al massimo per contrasto virus

(ANSA) - ROMA, 8 APR - Questa mattina il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti accompagnato dall'Assessore alla Sanità, Alessio D'Amato e dal Direttore generale dell'A.O.
    San Camillo, Fabrizio D'Alba, ha visitato l'ospedale romano e in particolare il laboratorio per le analisi dei test COVID-19 che è stato oggetto di un sabotaggio proprio alla vigilia della sua attivazione. Oggi il laboratorio è a pieno regime. "Una visita per ringraziare tutti gli operatori che in questi giorni stanno lavorando al massimo per contrastare la diffusione del virus - ha detto Zingaretti al termine della visita - Ho potuto verificare personalmente la riattivazione del laboratorio dei test che aveva subito un sabotaggio, un'azione ancor più vigliacca in un momento di emergenza come quello che stiamo attraversando. Sul sabotaggio le indagini proseguono e ci auguriamo che presto siano individuati i responsabili".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie