Cc suicida vide Serena entrare caserma

Delitto Mollicone,"l'ho vista entrare alle 11 del 1 giugno 2001"

(ANSA) - ROMA, 28 FEB -Serena Mollicone, la ragazza di 18 anni di Arce ritrovata uccisa nel 2001 in un boschetto di Anitrella, fu vista entrare nella stazione dei carabinieri la mattina del 1 giugno di 19 anni fa. E' quanto emerge dalle carte del procedimento, ora al vaglio del gup del tribunale di Cassino, che vede imputate cinque persone: l'ex maresciallo dei carabinieri di Arce Franco Mottola, la moglie Annamaria e il loro figlio Marco e altri due carabinieri che in quel periodo prestavano servizio ad Arce. Il giudice ha ammesso come prova di accusa una dichiarazione fatta in passato dal brigadiere Santino Tuzi, morto suicida nell'aprile 2008. "Ho visto Serena Mollicone - raccontò ai colleghi il carabiniere- entrare in caserma alle 11 del mattino dell'1 giugno 2001 e fino a quando sono rimasto in servizio, erano le 14.30, non l'ho vista uscire".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie