A teatro note e fantasie, in viaggio con Fellini

21-22/1 Francesco Sala in 1/o spettacolo calendario centenario

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Un set cinematografico spoglio. La sedia da regista, con il megafono a terra. Due riflettori accesi e, al collo, l'inconfondibile sciarpa rossa. A cento anni esatti dalla nascita, il mito di Federico Fellini (Rimini, 20 gennaio 1920 - Roma, 31 ottobre 1993), il Maestro del cinema conosciuto in tutto il mondo, torna in scena con il volto di Francesco Sala, protagonista e regista di In viaggio con Fellini - Note, ricordi, sue fantasie, in prima nazionale il 21 e 22/1 al teatro Lo Spazio di Roma e primo spettacolo inserito nelle manifestazioni Mibact per il centenario.
    "Uno spettacolo, concerto, reading - spiega Sala - in cui è Fellini stesso a raccontare di sé, dei suoi incontri, della sua arte". E dove ogni parola, "è stata realmente pronunciata dal Maestro".
    Nato della cena teatrale Sotto casa di Federico, realizzata dal ristorante il Margutta Veggy Food & Art, a due passi dalla casa romana del Maestro e da lui a lungo frequentato, lo spettacolo cuce insieme "le dichiarazioni originali di Fellini - spiega Sala - in una sorta di conversazione interrotta in cui lui stesso racconta gli amici, Rimini, inciampi e sogni. Diamo corpo anche agli scarti che buttò nel cestino con gli allievi della scuola Cantiere Teatrale", come il progetto mai realizzato per Il viaggio di Mastorna.
    Sulle note di Raffaella Siniscalchi e Antonio Nasca, con le immagini delle opere di Brivido Pop (alias Marco Innocenti), In viaggio con Fellini, prosgeue Enrico Carretta, produttore insieme alla compagnia Gl'Incamminati, a oggi è "l'unico spettacolo con il bollino ufficiale del Comitato Fellini 100.
    C'è grande interesse e lo hanno chiesto fino in Iran". Intanto, "il 25 settembre sarà ad Amsterdam, poi in Polonia" e si sta definendo per "Budapest, Parigi, Hong Kong e Berlino". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie