Lazio

Accoltella vigilante e si uccide

Aggressore 21enne aveva permesso soggiorno e viveva con famiglia

(ANSA) - ROMA, 27 SET - Era entrato in Italia nel 2010 con regolare permesso di soggiorno il 21enne del Congo che ieri ha accoltellato un vigilante nel tunnel della metro alla stazione Tiburtina, l'ha disarmato e si è suicidato con un colpo di pistola alla testa. Il suo permesso di soggiorno al momento era scaduto, ma era in fase di rinnovo. A quanto ricostruito, viveva a Mentana con la famiglia e sembra avesse problemi psichici.
    Dalle indagini dei poliziotti della Digos non sarebbero emersi collegamenti con ambienti legati al terrorismo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie