Recuperato cadavere del 33enne scomparso

Il giovane era caduto da un materassino nel lago il 5 agosto

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno recuperato il corpo privo di vita del 33enne caduto da un materassino nel lago di Castel Gandolfo, vicino Roma, il 5 agosto scorso. Il cadavere si trovava a 20 metri di profondità.
    Per il recupero sono state necessarie 110 immersioni.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Muoversi a Roma