Occupato il Liceo Tasso a Roma

studenti aderiscono a protesta Righi-Virgilio-Mamiani-Socrate

(ANSA) - ROMA, 21 NOV - Continuano le occupazioni negli istituti romani. Oggi è la volta del Tasso occupato dopo una votazione svoltasi in una seduta del Collettivo Politico.
    Gli studenti hanno aderito alla piattaforma di protesta già seguita dai licei Mamiani, Virgilio, Socrate, Albertelli e Righi, con le loro occupazioni, "in opposizione ai primi provvedimenti attuati dal governo insediatosi a seguito delle elezioni del quattro marzo". "Ribadiamo anche energicamente come la Repubblica Italiana sia fondata, come si evince dal primo articolo della nostra Costituzione, sul lavoro e sulla dignità del lavoratore. Dignità svilita o addirittura cancellata da una forma di sussistenza sociale quale il reddito di Cittadinanza -spiegano i ragazzi- e in secondo luogo dimostriamo il nostro dissenso al Decreto Scuole Sicure. Decreto che in malafede confonde la sicurezza nelle scuole con un controllo militare degli studenti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma



Modifica consenso Cookie