Lazio

Zingaretti, valorizzare pluralismo

"Ora ufficio sindaci e ufficio dei mini comuni"

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - "L'Alleanza del fare è diversa da altre esperienze politiche, è una idea non legata a vecchi schemi precostituiti ma riconosce che in Italia le forme di rappresentanza dei territori sono cambiate, si esprimono in modo diverso e ciò non dobbiamo vederlo come un problema". Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso di un incontro con i sindaci in Regione Lazio. "Questa alleanza deve rimanere, non in forma organizzata, ma come una comunità di persone che si fidano l'uno dell'altro e si sentono in una sfida per cambiare il territorio. E' giusto - ha concluso Zingaretti - rifare questo incontro ogni sei mesi o un anno. Non chiediamo i voti e poi scappiamo. Noi stiamo qui per cambiare questa nostra comunità". Zingaretti ha anche annunciato la nascita dell' Ufficio dei sindaci e dei mini comuni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma



Modifica consenso Cookie