• 'Dossier contro De Vito per favorire Raggi? Fantapolitica'

'Dossier contro De Vito per favorire Raggi? Fantapolitica'

Il legale della sindaca Alessandro Mancori contro le ricostruzioni della stampa

Il presunto dossier contro Marcello De Vito per favorire Virginia Raggi nella candidatura M5S al Campidoglio "è fantapolitica". Così il legale della sindaca Alessandro Mancori. Secondo quanto riportato dalla stampa Raffaele Marra, ex fedelissimo di Raggi ora in carcere, avrebbe svolto un ruolo chiave nella realizzazione del dossier ai danni del rivale. Per quanto riguarda l'interrogatorio della sindaca, indagata per abuso d'ufficio e falso, Mancori ha detto che "il giorno dell'interrogatorio non è ancora stato fissato".    

L'interrogatorio di Virginia Raggi "potrebbe anche essere nel fine settimana - ha aggiunto il legale della sindaca -, ma dobbiamo vedere di conciliare i nostri impegni e quelli dei pm". La procura di Roma ha aperto un fascicolo sulla vicenda del presunto dossier che avrebbe contribuito a sconfiggere Marcello De Vito alle primarie del M5S nella corsa alla Campidoglio. "Per quanto ne so io, Raggi ha conosciuto Marra nel 2013, quando è stata eletta in Consiglio comunale - ha commentato Mancori -, ma hanno iniziato a parlarsi solo a marzo-aprile del 2016". Quindi, secondo il legale, dopo la comparsa del presunto dossier, che sarebbe spuntato in vista delle Comunarie M5S. 

Blog Grillo, nessun piano 'b', vicini a Raggi - "Per Roma non esiste nessun piano b. Il comportamento che Virginia Raggi e il MoVimento 5 Stelle devono tenere nel caso di vicende giudiziarie è esplicato nel codice etico e nel codice di comportamento che hanno firmato i portavoce eletti in consiglio comunale a Roma. Siamo vicini a Virginia in questo momento difficile e la giunta ha la nostra fiducia". E' quanto si legge in un post del M5S pubblicato sul blog di Beppe Grillo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma



Modifica consenso Cookie