Nuovo assessore bilancio, Tutino in pole

Ancora un magistrato in campo.Atteso anche assessore partecipate

   Rush finale per il nuovo assessore al Bilancio della giunta Raggi. Per la posizione sono in salita le quotazioni di Salvatore Tutino, magistrato della Corte dei Conti in pensione. Esperto di evasione fiscale, il suo nome era emerso nei giorni scorsi come papabile insieme ad altri candidati.
   
   Secondo fonti del Campidoglio, Virginia Raggi sarebbe alle prese con una scelta tra tre o quattro profili. La rosa insomma si sarebbe di molto ristretta e la decisione imminente. Ma dallo staff della sindaca non arriva alcuna conferma ufficiale. Si stringono i tempi per la scelta del successore di Marcello Minenna, dimessosi circa 20 giorni fa con l'ormai ex capo di gabinetto Carla Raineri. Salgono così le quotazioni di Tutino, ex magistrato contabile come Raffaele De Dominicis, inizialmente nominato al Bilancio dalla sindaca, salvo poi un rapido dietro front. Raggi sarebbe a lavoro anche per l'assessore alla riorganizzazione delle partecipate: una carica che in campagna elettorale era stata annunciata come 'a tempo'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma



Modifica consenso Cookie