Lazio

Festa San Pietro e Paolo, Girandola a Castel S.Angelo

Spettacolo fuochi artificio celebra i patroni di Roma

In occasione della ricorrenza dei Ss. Pietro e Paolo, Patroni della Città di Roma, torna ad accendersi la Girandola a Castel Sant'Angelo, 22 minuti di spettacolo pirotecnico sopra l'ex mausoleo di Elio Adriano.

Oltre un mese di lavorazione, 45 mila effetti confezionati grazie all'aiuto di un complesso sistema software, sono i numeri che caratterizzano questa nuova edizione della Girandola. Immortalata nelle stampe del Piranesi e di grandi pittori, nelle pagine di Charles Dickens e nei sonetti di Gioacchino Belli, dopo un oblio di oltre 100 anni, la Girandola è stata recuperata e rievocata per la prima volta nel 2006 dal cav. Giuseppe Passeri ed eseguita dai Colli Vaticani in occasione dell'anniversario dei 500 anni della fondazione della Guardia Svizzera Pontificia. La Girandola si muove anche quest'anno nel solco della solidarietà proseguendo il suo impegno nel sostenere la Custodia di Terra Santa, la comunità di Frati Francescani Ofm che opera nei paesi del Medio Oriente e qui rappresentata da Padre Quirico Calella, soprattutto, per le emergenze dei cristiani perseguitati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma



Modifica consenso Cookie