Gubitosi, la Rete unica si farà, penso più prima che poi

Ad Tim, 'anche Cdp condivide con noi una sensazione di urgenza'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - La Rete Unica si farà e "penso che la cosa succederà prima piuttosto che poi". Lo ha detto l'Ad di Tim, Luigi Gubitosi, agli analisti che chiedevano una tempistica. "Ci sono enormi sinergie che potrebbero essere create, sensibili anche alla tempistica: prima agiremo meglio sarà e con Cdp condividiamo la stessa sensazione di urgenza", ha aggiunto, anche se "il governo si è appena formato e siamo in attesa di capire quale sarà la loro posizione".
    "Non c'è nessun motivo per credere che ci possano essere cambiamenti di piani" sulla rete ora che Vittorio Colao è ministro dell'Innovazione. "C'è un accordo con Cdp che verrà onorato", ha risposto Gubitosi a un analista che chiedeva se il nuovo governo avrebbe portato a un cambio di rotta. "Ci conosciamo da diversi anni, da quando era in Vodafone, ma ora ha un compito diverso, a favore dell'intero Paese. Rispetto la sua opinione - ha aggiunto Gubitosi, senza voler dire di cosa si sia parlato - Ho avuto l'opportunità di avere uno scambio di idee con lui come con altri ministri". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA