Anitec-Assinform, IA in Italia ancora sotto suo potenziale

Gay, mettiamo le basi per un'economia technology-enabled

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 20 APR - Le aziende adottano sempre più di frequente soluzioni di Intelligenza Artificiale ma "l'utilizzo di questa tecnologia rimane ancora al di sotto del suo potenziale". "Bisogna creare cultura e consapevolezza sulle opportunità di business abilitate dall'Intelligenza artificiale". E' la conclusione a cui giunge il White Paper "L'IA a tre dimensioni. Approfondimenti su policy, tecnologie ed esperienze aziendali" presentato da Anitec-Assinform, l'Associazione Italiana per l'Information and Communication Technology (ICT) aderente a Confindustria. "L'Intelligenza Artificiale è sempre più una risorsa strategica per le aziende, un abilitatore di trasformazione digitale per aumentare la produttività sfruttando i dati. Siamo chiamati a mettere le basi per costruire un'economia technology-enabled che renda l'Italia un paese competitivo sulla scena globale. Il PNRR costituisce una straordinaria opportunità per modernizzare il Paese puntando sulle nuove tecnologie, come l'Intelligenza Artificiale, grazie al contributo di esperienza e conoscenza del settore ICT". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: