Intelligenza artifciale traccia anche il cibo in frigofero

LG, con nuove tecnologie cucina è più smart

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 28 AGO - Una piattaforma di intelligenza artificiale che traccia gli alimenti nel frigorifero e lo rende sempre più intelligente e connesso: dalla capacità di suggerire ricette a quella di predisporre l'accensione del forno alla giusta temperatura o il ciclo di lavaggio della lavastoviglie. Sono le recenti innovazioni che rendono la cucina più smart realizzate da LG Electronics e che saranno presentate a Ifa 2020, la fiera tech di Berlino che quest'anno si svolgerà virtualmente (dal 3 al 5 settembre). In pratica, attraverso l'Intelligenza artificiale ogni alimento posizionato all'interno del frigorifero, o rimosso, viene tracciato automaticamente tramite l'avanzata tecnologia di riconoscimento visivo, "migliorando anche la gestione e l'acquisto degli alimenti", spiega la multinazionale coreana. Inoltre. A disinfettare e rimuovere i batteri ci pensa invesce una tecnologia a luce Led ultravioletta, mentre, un'altra tecnologia crea le condizioni ottimali per mantenere il cibo fresco, riducendo al minimo le fluttuazioni di temperatura Innovatore tecnologico a livello mondiale nel settore dell'elettronica di consumo, LG Electronics è presente in tutto il mondo con oltre 70.000 dipendenti e un fatturato globale di 53 miliardi di dollari. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: