Trasformazione digitale protagonista alla Cae Conference 2020

Industria incontra virtualmente la simulazione ingegneristica

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 21 LUG - Le nuove frontiere della simulazione ingegneristica applicata all'automotive, all'aerospaziale, all'oil and gas industry e al manifatturiero per il food and beverage e per il biomedicale, sono il focus dell'International Cae Conference and Exhibition 2020, appuntamento di rilevanza mondiale per orientarsi nell'era della trasformazione digitale, in programma dal 30 novembre al 4 dicembre prossimi. Una 36esima edizione, la prima completamente virtuale, grazie alla quale il mondo dell'industria italiana e internazionale incontra quello della simulazione ingegneristica, per fare il punto sulle nuove frontiere e applicazioni della simulazione virtuale. "Una nuova rivoluzione digitale - si legge in una nota - che sta trasformando imprese e industrie di ogni dimensione, soprattutto in questo periodo in cui è inderogabile cogliere ogni opportunità di riconvertirsi e riposizionarsi". Lo scorso anno, a Vicenza, la 35esima edizione ha registrato 1500 partecipanti, provenienti da Europa, Medio Oriente, Asia, Usa e Africa, con 100 relatori e 70 espositori. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: