TeamSystem chiede 4.0 per micro imprese

Leproux, bene piano governo ma resta titubanza

Redazione ANSA

(ANSA) - MILANO, 06 SET - "Nella prossima legge di bilancio del governo mi piacerebbe vedere un'industry 4.0, o qualcosa di analogo, dedicato alle micro imprese e alle professioni". L'auspicio è dell'amministratore delegato di TeamSystem, Federico Leproux, il quale spiega che le piccolissime imprese e i liberi professionisti rappresentano anche loro "una fetta importantissima dell'economia italiana, che però non è toccata dal piano 4.0".

   Il piano nazionale del governo, che incentiva le imprese nella trasformazione digitale e che prevede incentivi (in scadenza), "è un tassello - aggiunge Leproux - molto importante, sebbene non unico, di un'opportunità che abbiamo nella digitalizzazione e modernizzazione del nostro sistema produttivo ed economico. E' un trend inevitabile e inesorabile. Tanto più velocemente viene cavalcato, tanto più può restituire competitività al Paese e al sistema delle pmi".

   TeamSystem, società di software fondata nel 1979 a Pesaro, è controllata dal gruppo di private equity Hellman & Friedman e nel suo portafoglio ha eccellenze italiane come Poltrona Frau e cantine vitivinicole. Grazie alla conoscenza del tessuto imprenditoriale italiano, con 250.000 clienti, tra micro imprese, medie e grandi aziende, e professionisti, l'azienda ha percepito "il cambiamento positivo" dopo il piano Industria 4.0, che ha sollevato "attenzione e fermento". Resta però "un problema di conoscenza, smarrimento e titubanza" tra gli imprenditori, osserva Leproux, ricordando che da tempo TeamSystem è impegnata nello sviluppo di soluzioni di automatizzazione dei processi di fabbrica. Quest'anno ha siglato una partnership con Leonardo (ex Finmeccanica) per arricchire il pacchetto Industry 4.0 per le Pmi. In particolare, questa collaborazione si fonda su nuove componenti rivolte: all'analisi dei dati, basate su tecnologia Big Data, per interpretare e catalogare informazioni di performances, consumi energetici, affidabilità di ogni singola macchina di lavorazione; a soluzioni di CyberSecurity in grado di proteggere la vulnerabilità di macchine, rilevatori Iot e sistemi gestionali nello scambio di informazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: