Nel bresciano nuova alleanza tra mondo It e l'Industria 4.0

Smeup entra in Progetto 6,crescita reciproca e nuove competenze

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 22 MAR - Crescita, acquisizione di competenze e sviluppo di nuovi mercati: con questo obiettivo nasce una nuova partnership tra il mondo It e l'Industria 4.0 che vede protagoniste due aziende bresciane. Si tratta dell'ingresso di smeup, attiva nel settore informatico, nel capitale di Progetto 6, realtà specializzata nell'identification Technology e Industria 4.0. Con questo investimento, smeup sceglie di continuare a investire in ambiti aziendali di supporto alla logistica e alla movimentazione fisica, con uno sguardo importante dell'industria 4.0. L'ingresso in Progetto 6 segue infatti la recente acquisizione di Data Dea, società specializzata in software per il mondo trasporti e logistica, e consente all'azienda dell'Ict di consolidare l'offerta per aziende di medie e grandi dimensioni, grazie all'integrazione delle proprie competenze con quelle di Progetto 6 che diventerà parte integrante del gruppo. Con sede a Erbusco (BS) e 55 milioni di ricavi nel 2019, smeup punta a diventare "leader nel mondo delle soluzioni applicative per le imprese", spiega la società in una nota. Quanto a Progetto 6, con oltre 700 clienti, è presente sul mercato da più di 25 anni fornendo alle aziende soluzioni innovative e tecnologicamente avanzate per numerosi ambiti della gestione aziendale. Negli anni si è specializzata nella risoluzione dei problemi connessi all'identificazione di persone, attività e merci, con particolare riguardo alla gestione e il controllo degli accessi, la rilevazione delle presenze, il controllo della produzione e la logistica del magazzino. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: