Microsoft:al via alleanza in Italia per accelerare l'innovazione

Ecosistema partner supporta imprese su cloud, dati e competenze

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 29 MAR - Un'alleanza per accompagnare le imprese pubbliche e private verso l'innovazione puntando su cloud, accesso sicuro ai dati, consulenza e competenze dedicate. E' "Ambizione Italia Cloud Region Partner Alliance", lanciata da Microsoft, che farà leva sul primo Data Center che sta realizzando a Milano, in linea con le priorità del Pnrr che mette a disposizione ingenti risorse per soluzioni cloud e digitali. Accenture, Avanade, Cluster Reply, Engineering, Kyndryl, TeamSystem e Var Group sono i partner chiave a bordo dell'iniziativa, che nei prossimi mesi accoglierà anche il contributo di altri player strategici del Paese, con l'obiettivo di promuovere in modo sempre più capillare l'innovazione sul territorio italiano a partire da servizi cloud locali a bassa latenza per un accesso rapido e sicuro ai dati e scenari di condivisione in linea con le esigenze di qualsiasi industry. L'alleanza si inserisce nel più ampio piano di Microsoft volto a creare una filiera di innovazione in Italia attraverso la propria rete di partner che è cresciuta del 30% negli ultimi 3 anni e che conta oggi più di 14.000 realtà con oltre 400.000 professionisti. "I partner sono da sempre al centro della nostra strategia e con questo progetto ne confermiamo il ruolo chiave per l'accelerazione digitale del Paese - afferma l'amministratore delegato di Microsoft Italia, Silvia Candiani", evidenziando che l'impatto stimato della Regione Data Center in Italia è di oltre 10.000 opportunità di lavoro e circa 9 miliardi di dollari di indotto diretto e indiretto entro la fine del 2024. Il progetto si colloca nell'ambito del più ampio piano quinquennale "Ambizione Italia" annunciato nel 2020 per sostenere la crescita dell'Italia attraverso 1,5 miliardi di dollari di investimento in tecnologia e formazione. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: