Engineering acquisisce Movilitas e si rafforza negli Usa

Potenzierà lo sviluppo di progetti Industry 4.0 in America

Redazione ANSA MILANO

Engineering, attraverso la propria filiale americana, ha acquisito il gruppo statunitense Movilitas, che opera nella consulenza e nelle soluzioni innovative per l'evoluzione dell'industria manifatturiera. Engineering Usa, presente negli Stati Uniti dal 2017, in questi anni ha raggiunto l'obiettivo di posizionarsi tra gli operatori di riferimento per lo sviluppo di progetti Industry 4.0 in America.

Nello specifico l'operazione, che vedrà il passaggio del 100% di Movilitas a Engineering, mira a integrare l'offerta della divisione Industries eXcellence Global estendendo e rafforzando le sinergie tra mercati geografici e industriali, e generando valore esponenziale per i clienti.

"Gli importanti risultati raggiunti in poco tempo dalla nostra controllata Usa, che guida la divisione Industries eXcellence Global del Gruppo, ci hanno portato a definire questa rilevante acquisizione che conferma gli obiettivi molto ambiziosi del Gruppo non solo in Italia ma anche nei mercati esteri. L'operazione è coerente con la nuova fase che Engineering ha intrapreso e riflette il nostro obiettivo di rafforzare la presenza internazionale", afferma Maximo Ibarra, ceo del Gruppo Engineering.

"In Movilitas siamo concentrati nell'aiutare le aziende a diventare imprese intelligenti sviluppando ecosistemi di supply chain intelligenti. Continueremo ad affiancare i nostri clienti come consulenti di fiducia ed esperti del settore per rispondere alle loro esigenze di trasformazione", afferma Ross Young, ceo di Movilitas. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: