Coronavirus: Piacentini,via molte barriere su lavoro remoto

Forte spinta la cambiamento,non torneremo a normalità di prima

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 05 GIU - Con l'emergenza Coronavirus "c'è stata una forte spinta in avanti" verso l'innovazione e il cambiamento "mai avvenuta prima" e "con il virus è emersa una cruciale verità: lo status quo non è più sostenibile per molti aspetti ed è assolutamente necessaria una capacità di adattamento" da parte di tutte le organizzazioni. A spiegarlo è Diego Piacentini, senior advisor del fondo americano KKr ed ex Commissario straordinario per l'attuazione dell'agenda digitale del governo italiano, durante un confronto con il rettore della Bocconi, Gianmario Verona, e con il Ceo di Plug and Play, Saeed Amidi, sull'innovazione nell'era del Covid19.Il Covid sta contribuendo ad "eliminare una serie di barriere culturali, specialmente nell'ambito del lavoro da remoto", ma non solo, aggiunge Piacentini, secondo il quale, "non si tornerà alla normalità" che conoscevamo prima. Per questo è fondamentale avere una forte capacità di adattamento, una caratteristica vincente tipica del mondo delle startup. Fondamentale è poi l'open innovation, che - secondo Piacentini - è "una condizione necessaria per accelerare l'innovazione nelle grandi compagnie. Ma non è sufficiente", in quanto è necessario che tutti siano allineati all'interno dell'azienda, dal Ceo al board agli stakeholder, spiega il manager. Durante il dibattito è stato anche sottolineato come la sostenibilità sia un importante trend del futuro. Per il Ceo di Plug and Play, la più grande piattaforma di open innovation che riunisce startup e grandi società del mondo e uno dei venture capital più attivi, le nuove generazioni si aspettano dai grandi brand comportamenti sostenibili. Anche sul fronte degli investimenti, la sostenibilità e l'ambiente offrono grandi ritorni: "credo non ci sia ritorno finanziario se un business non è sostenibile". In tal senso anche Piacentini ha osservato che "molto fondi, come KKr e altri, stanno creando 'sustanibility funds': sono segnali che qualcosa sta accadendo"(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: