Da Brescia sicurezza hi-tech per fase 2

Sistema modulare controlla accessi, distanza e febbre

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 30 APR - Controllare che il lavoratore indossi la mascherina e non abbia la febbre nel momento in cui entra in azienda, oppure, monitorare la fila e conteggiare le persone presenti in uno spazio pubblico, come un centro commerciale o un aeroporto. Sono solo alcune delle capacità di "TrackMyHealth", un sistema di sicurezza integrato pensato per la sicurezza nelle aziende e nei luoghi pubblici che ripartiranno nella fase 2. Sfruttando una tecnologia basata su sistemi di visione intelligente e algoritmi di intelligenza artificiale, la soluzione è integrabile con eventuali sistemi di sorveglianza già esistenti, in diverse tipologie di attività come aziende, banche, pubblici uffici, centri commerciali e superfici retail di grandi dimensioni, così come spazi pubblici quali centri fieristici, stazioni e aeroporti. TrackMyHealth "nasce per garantire la salute del cittadino - spiega Antares Vision - e la protezione del business attraverso un controllo garantito e dimostrabile del rispetto dei criteri di sicurezza: dal rilevamento della temperatura alla distanza sociale, fino all'adozione dei dispositivi di protezione personale all'interno di vari spazi". Per le aziende in particolare è previsto un sistema modulare dotato anche di lettore badge e semaforo per la gestione automatica della fila esterna, in grado di controllare e certificare che il lavoratore, al momento dell'ingresso, sia dotato di mascherina e non presenti sintomi di febbre o temperatura anomala. Nata come spin off dell'Università di Brescia e quotata nel segmento AIM di Borsa italiana, Antares Vision opera nei sistemi d'ispezione e visione per il controllo qualità, nelle soluzioni di tracciatura per l'anticontraffazione e il controllo della filiera, nella gestione intelligente dei dati. Vigilate opera invece nei settori della sicurezza ed è specializzata nella realizzazione di prodotti tecnologici e software di analisi delle immagini (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: