Gucci accetta criptovalute, per ora solo negli Usa

Saranno accettate oltre 10 criptovalute

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 05 MAG - Gucci inizierà ad accettare pagamenti in criptovalute in una selezione dei suoi negozi negli Stati Uniti e nel corso dell'estate il progetto pilota sarà esteso a tutte le boutique Gucci a gestione diretta, in Nord America. Da fine maggio si potrà pagare in criptovaluta da Gucci Wooster a New York, Rodeo Drive a Los Angeles, Miami Design District, Phipps Plaza ad Atlanta e The Shops at Crystals a Las Vegas. Saranno accettate oltre 10 criptovalute, tra cui, a titolo esemplificativo, Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Wrapped Bitcoin, Litecoin, Dogecoin , Shiba Inu e 5 USD-pegged stablecoin (GUSD, USDC, USDP, DAI e BUSD). (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: