Generali Italia con Cisco per difendere aziende da cyber risk

Un'assicurazione ad hoc si combina con evolute tecnologie

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 28 OTT - Generali Italia e Cisco hanno siglato un accordo per la difesa del mercato italiano dai rischi informatici. "La cooperazione nasce con l'obiettivo di aumentare il livello di sicurezza dei rispettivi clienti, combinando una protezione assicurativa completa con l'elevato livello di cybersecurity fornito dalla piattaforma Cisco Umbrella", una prima linea di difesa per imprese e professionisti dalle minacce cyber, con funzionalità che permettono di prevenire e bloccare ogni tipo di attacco. La sicurezza informatica è un settore "sempre più strategico e rilevante per lo sviluppo del Paese e dell'economia digitale soprattutto nel contesto attuale in cui la variabile smart working ha fatto emergere nuovi rischi - sottolinea Generali Italia -. Il nostro compito come assicuratori è quello di garantire costantemente la sicurezza alle persone, ai professionisti e alle imprese mettendoli al riparo anche dal crimine informatico". Il cybercrime "si evolve molto rapidamente - avverte Cisco Italia -. Per proteggersi, è fondamentale avere soluzioni che corrono ancora più veloce e creano una linea di difesa che comprende tutti i modi e tutti i mondi digitali in cui oggi ci muoviamo". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: