Dedagroup punta su intelligenza artificiale e compra 20% Ors

E' la sesta operazione messa a segno in dodici mesi

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 03 AGO - Dedagroup, che aggrega realtà italiane del Software e delle Soluzioni As a Service, ha siglato un accordo per l'ingresso nel capitale sociale di Ors, società che opera nei software e Intelligenza Artificiale, con una quota iniziale del 20%. L'operazione, la sesta effettuata dal Gruppo in 12 mesi, consentirà a Dedagroup di integrare le soluzioni Ors cross-industry per l'ottimizzazione e l'automazione dei processi aziendali, grazie agli algoritmi di Intelligenza Artificiale, Machine Learning e Big Data Analytics. "Quando scelgo su chi investire guardo alle soluzioni tecnologiche e alla qualità degli imprenditori. In Pierluigi Riva e Fabio Zoffi, ho trovato un'ottima capacità di visione e di esecuzione strategica che proietta Ors ben oltre i già importanti risultati raggiunti sulla tecnologia", afferma Marco Podini, Presidente Esecutivo di Dedagroup. "Dagli acquisti, alla produzione, alla logistica, al marketing ed alla vendita al dettaglio o l'allocazione ottimale di portafogli finanziari, i nostri algoritmi supportano il management con una intelligenza estesa", spiega il Presidente di Ors, Fabio Zoffi. PwC Deals ha affiancato Dedagroup in qualità di advisor finanziario esclusivo, assistendo il Gruppo anche nelle attività di due diligence finanziaria, commerciale e giuslavoristica. Lo Studio Legale Valli Mancuso ha seguito gli aspetti legali dell'operazione. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: