Fiera Milano e Yeg! ripensano in digitale gli eventi

Partnership per rafforzare settore espositivo

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 24 MAG - Fiera Milano prova a ripensare l'industria degli eventi, insieme a Yeg! la società di eventi che fa capo al fondo d'investimento Longway della famiglia molisana Di Gaetano, "cavalcando il progresso tecnologico e mettendolo a servizio delle aziende per raccontarne i prodotti e i valori in modo innovativo" spiega una nota. "La partnership con Yeg! contribuisce a rafforzare i servizi digitali che Fiera Milano offre ai suoi organizzatori e espositori" dice Luca Palermo, amministratore delegato di Fiera Milano. "Il settore espositivo è in continua e rapida evoluzione. È fondamentale cogliere d'anticipo questi cambiamenti e saperli intercettare per porre le basi di una ripartenza immediata. Inevitabilmente, la partecipazione fisica sarà arricchita da un'offerta digitale innovativa e complementare. Sta nascendo un nuovo paradigma che ci vede protagonisti di primissimo piano e che migliorerà la customer experience delle nostre manifestazioni fieristiche". "Già prima della pandemia ci stavamo orientando verso un nuovo modello di business, che integrasse creatività nei contenuti e competenze tecnologiche avanzate", spiega Pier Paolo Pecchini, ceo di Yeg!. "Oggi, anche grazie all'esperienza dell'ultimo anno, ci siamo strutturati come vera e propria House of Content, assumendo professionisti provenienti dal mondo dell'audiovisivo e della scrittura autorale. Siamo orgogliosi di aver trovato in Fiera Milano un partner di altissimo livello che condivide la nostra vision per il futuro della Live Communication." (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: