Dall'Italia un evento mondiale sulla simulazione ingegneristica

Alla Cae Conference aziende e università mondiali

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 30 OTT - Dall'industria 4.0 alle nuove frontiere dell'intelligenza artificiale, passando per i big data, fino alle più recenti applicazioni della simulazione ingegneristica in diversi ambiti quali l'automotive l'aerospaziale, l'oil and gas industry, il manifatturiero, food and beverage fino al biomedicale e alla ricerca medica. Sono i temi al centro dell'International Cae Conference and Exhibition, una fiera virtuale made in Italy con ospiti da tutto il mondo che si svolgerà dal 30 novembre al 4 dicembre 2020. L'appuntamento italiano, dedicato alle nuove frontiere della trasformazione digitale e della simulazione ingegneristica, è realizzato grazie a EnginSoft, società trentina leader nella simulazione ingegneristica. Tra i protagonisti, aziende come Leonardo, Fca, Ducati, Elettronica Group, e il mondo accademico, con il Politecnico di Milano, l'Università di Padova, l'Istituto di Certificazione Rina e Cineca (Consorzio Interuniversitario formato da 92 enti pubblici tra cui due ministeri e 69 università. Tra gli ospiti internazionali, Stanford University, High Performance Computing Center, Stuttgart, Airbus Helicopters, Bosch Thermotechnology, Eaton India Innovation Centre LLP, Altair, Oerlikon. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: