Websolute spinge su Realtà virtuale, rileva 55% More

Società pesare finalizza acquisizione per circa 475 mila euro

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 31 AGO - Websolute, società italiana attiva nel marketing e nella comunicazione digitale quotata su Aim Italia, ha proceduto, per un corrispettivo di circa 475 mila euro, all'acquisto del 55% di More, la neocostuita società che punta a diventare un player di riferimento nel settore della realtà virtuale. La newco è nata lo scorso luglio grazie a un accordo tra la digital company pesarese, Websolute, e Cadland, fornitore italiano per soluzioni Plm (Product Lifecycle Management) necessarie alla gestione dell'intero ciclo di vita di un prodotto. L'acquisizione è seguita all'esito positivo delle attività di due diligence e al conferimento da parte di Cadland nella neocostituita More del ramo d'azienda "Virtual E-Motions" (che realizza sale virtuali) composto da beni materiali e immateriali e personale dipendente, oltre alla disponibilità liquida di 50.000 euro. "Il 40% del corrispettivo - si spiega in una nota - è stato versato in data odierna, mentre, le restanti tre quote, pari al 20% ciascuna del corrispettivo pattuito, verranno versate rispettivamente entro 6, 12 e 18 mesi". Cadland mantiene una quota di partecipazione rilevante nella newco, pari al 35%, mentre, il 10% è in mano a Nextlab, società rappresentata dall'amministratore unico Roberto Bedini, che assume anche il ruolo di amministratore delegato di More. Accanto a lui, il cda è composto da Lamberto Mattioli in veste di presidente, e altri tre membri. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: