Gruppo Sesa più forte su cloud e bigdata

Var group rafforza offerta per trasformazione digitale imprese

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 28 APR - Il Gruppo Sesa, operatore It quotato allo Star, sale al 55% nella padovana zero12, specializzata in cloud computing e big data analysis, acquisendone così il controllo tramite la controllata Var Group che già deteneva il 20% della società. L'operazione prevede la continuità manageriale ed operativa dei quattro soci fondatori di zero12 e del team di 20 risorse altamente specializzate, arricchendo l'offerta e la strategia di Var Group a supporto delle imprese del Made in Italy. "Rafforziamo ulteriormente le nostre competenze nel settore cloud computing e big data a supporto della trasformazione digitale delle imprese italiane, sempre più orientate alla digitalizzazione e all'adozione di soluzioni cloud, anche a seguito dell'attuale scenario di mercato", spiega l'a.d. di Var Group, Francesca Moriani. Il gruppo Sesa, con sede a Empoli e 1,5 miliardi di fatturato, prosegue così la strategia di acquisizioni e non si ferma qui. "Nell'attuale scenario, ci attiveremo per ricorrere ulteriormente alla leva della crescita esterna, in funzione della capacità di identificare aziende industrialmente integrabili nel lungo termine, a supporto del nostro percorso di crescita sostenibile", ha affermato l'amministratore delegato di Sesa, Alessandro Fabbroni. Per quanto rigurada zero12, nell'esercizio 2019 ha registrato ricavi per 2,3 milioni di euro e per quest'anno è prevista "un'ulteriore crescita del 25% di ricavi e redditività, grazie al portafoglio ordini già acquisito e alla domanda crescente di servizi informatici nei settori di riferimento" (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: