Randstad,500 assunti da remoto

Da inizio lockdown video interviste e crecita videocv

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 21 APR - Quasi 5.200 colloqui di lavoro online e 500 assunzioni da remoto effettuati dall'inizio del lockdown, oltre a 100 mila contratti di lavoro firmati digitalmente da inizio 2020. Sono i numeri registrati da Randstad Italia, che in questo periodo ha garantito "il pieno utilizzo di servizi digitali a lavoratori e aziende in attività". I selezionatori di Randstad hanno effettuato i colloqui attraverso "video interviste e digital assessment, coinvolgendo anche le aziende nelle fasi finali della selezione nel pieno rispetto delle norme sulla privacy", spiega in una nota la società, attiva dal 1960 nella ricerca, selezione, formazione di risorse umane e somministrazione di lavoro.. Alle video interviste si aggiunge la forte crescita dei videocv con oltre 700 video pillole realizzate in autonomia per candidarsi ad annunci di lavoro. "Un effetto positivo della grave emergenza che ci coinvolge è stata la scoperta da parte di lavoratori e aziende di molti servizi digitali come videointerviste, videocv, firma digitale, insieme all'utilizzo di strumenti collaborazione e comunicazione nelle attività in smart working", afferma l'amministratore delegato di Randstad Italia, Marco Ceresa, convinto che "l'esperienza digitale che stiamo vivendo possa essere strategica per la ripresa. Per cui, è importante oggi saperne coglierne i benefici per superare la crisi puntando sull'innovazione". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: