Hyundai, dai robot libertà illimitata della mobilità

A Las Vegas le novità per il mondo reale e il metaverso

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 05 GEN - Dopo l'acquisizione di Boston Dynamics la Hyundai continua il suo percorso nel mondo della robotica e al prossimo Ces 2022 di Las Vegas presenterà le sue novità legate sia all'utilizzo nel mondo reale sia in quello del metaverso con il lancio del "Expanding Human Reach". Da un lato, dunque, la ricerca di una complementarità tra robotica e mobilità, a partire dall'ecosistema Mobility of Things (MoT), cha ha lo scopo di consentire il movimento anche di oggetti normalmente inanimati attraverso la tecnologia robotica dell'azienda. Dall'altro, invece, l'utilizzo della robotica nel metaverso, permettendo di cambiare e trasformare le cose nel mondo reale attraverso il collegamento tra metaverso e robot. Hyundai definisce il concetto di queste esperienze come "Metamobility". Tra le novità presentate a Las Vegas, dunque, il modulo PnD, una piattaforma robotica a ruota singola che combina sterzo intelligente, frenata, trazione elettrica e un hardware di sospensioni; la piattaforma di mobilità MobED (Mobile Eccentric Droid) che utilizza il modulo DnL, un meccanismo a ruota eccentrica, così come i robot indossabili Vest Exoskeleton (VEX) e Chairless Exoskeleton (CEX). (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: