L'Oreal, più agile con centri di distribuzione digitalizzati

Dal 2021 entra nei magazzini il sistema di Manhattan Associates

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 09 OTT - L'Oreal diventa più "agile" grazie alla digitalizzazione della rete dei centri di distribuzione. Il gruppo francese, leader internazionale nel mondo del beauty, ha infatti deciso di implementare un sistema d'avanguardia per la gestione del magazzino, basato sul cloud, realizzato dall'azienda tecnologica statunitense, Manhattan Associates. L'implementazione partirà dalla metà del 2021, con un completo sviluppo a livello mondiale previsto per la fine del 2023. "La rete globale di centri di elaborazione ordini di L'Oreal svolge un ruolo significativo nel far sì che i prodotti giusti raggiungano i consumatori al momento giusto, con il minor impatto possibile sull'ambiente", afferma Francisco Garcia Fornaro, group supply chain director di L'Oreal. Con l'implementazione di Manhattan Active Warehouse Management abbiamo una soluzione che migliorerà la nostra agilità attraverso la digitalizzazione, l'efficienza e la produttività dei nostri centri di distribuzione". Si tratta in pratica del primo sistema al mondo per la gestione del magazzino di classe enterprise nativo del cloud, in grado di unificare ogni aspetto della distribuzione e che non necessita mai di aggiornamenti. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: