Pronti 70 leader innovazione, aiuteranno transizione imprese

Consegnati al Politecnico Torino i diplomi della Cim4.0 Academy

Redazione ANSA TORINO
(ANSA) - TORINO, 21 DIC - Si chiamano Industry4.0 Innovation Leader e hanno ricevuto il diploma certificato dalla Scuola Master e Formazione Permanente del Politecnico di Torino. Da oggi sono pronti per supportare e gestire le imprese italiane nel loro processo di transizione digitale e green. Di età compresa tra i 23 i 60 anni, occupati in grandi e piccole imprese, qualcuno in fase di ricollocamento, i neo-diplomati hanno frequentato nell'ultimo anno 350 ore suddivise tra aula e laboratori, seguendo un percorso formativo centrato sull'upskilling e il reskilling in ottica 4.0. Dopo tre edizioni, che hanno coinvolto 75 docenti tra università e mondo aziendale, i diplomati sono in tutto settanta. Grazie alla collaborazione con Federmanager, confermata anche per il 2023, sono state offerte dal Competence Center 4 borse di studio destinate ai partecipanti in fase di ricollocamento. Non solo: il CIM40 in sinergia con Philip Morris Institute for Manufacturing Competences ha erogato per la terza edizione dell'Academy ulteriori borse di studio assegnate ai neolaureati più meritevoli. La nuova edizione: Cim4.0 Academy 2023 prenderà il via 27 gennaio e sarà orientata anche sui processi di sostenibilità e transizione energetica. "Grazie alla Cim4.0 Academy, in poco più di tre anni, il sistema impresa del nostro Paese, può contare su più di 70 professionisti dell'innovazione adeguatamente preparati per gestire e guidare il processo di trasferimento e transizione green delle aziende italiane" commenta Luca Iuliano, presidente di Cim4.0. "Questa è molto più di una esperienza di alta formazione, è un viaggio immersivo che permette di comprendere il futuro e non solo il presente" sottolinea Enrico Pisino, ceo del CIim4.0. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA