Bozzelli racconta Jordan sul green, "è impressionante"

Il player americano: "Non ama perdere e si allena più di me"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 01 OTT - "E' impressionante. Va matto per il golf e non ci sta mai a perdere, rendendosi competitivo fino all'ultima buca". Dominic Bozzelli, golfista professionista americano, racconta la passione per il "green" di Michael Jordan. Che non ha mai nascosto il suo amore per la disciplina, sin da quando giocava in NBA. Un interesse che ha portato la leggenda del basket USA a "regalarsi" un campo da golf esclusivo, "The Grove XXIII", vicino a Hobe Sound, nella Florida del Sud. Ed è proprio nella sua "creatura" che "Air" Jordan si allena e sfida tanti giocatori del PGA Tour, il massimo circuito di golf statunitense. E i match con Bozzelli sono diventati ormai una habitué. "Nell'ultimo periodo - ha rivelato Bozzelli - Michael è migliorato molto. Il driver era il suo problema ma ora ha risolto anche quello. E' un avversario duro da battere e gioca a golf più di quanto facciamo noi atleti professionisti. E se sbaglio un colpo, mi prende in giro. 'Ecco perché non sei riuscito a qualificarti allo Us Open'. Lo fa scherzando e per darmi ulteriori stimoli. Da uno come lui si può solo imparare e allenarcisi insieme è gratificante".
    Questa la nuova vita di Jordan, fuoriclasse sul parquet e desideroso di affermarsi anche nel golf. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA