Ranking: Rahm resta il numero 1, Matsuyama ora è 10/o

Migliozzi sempre unico azzurro nella Top 100. Laporta 159/o

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - In attesa del The American Express (evento del PGA Tour che vedrà in gara in California Jon Rahm) e dell'Abu Dhabi HSBC Championship (appuntamento del DP World Tour che vanterà la presenza in campo di Collin Morikawa), in programma dal 20 al 23 gennaio, nessuna variazione ai vertici dell'official world golf ranking maschile. Lo spagnolo Rahm, con un totale di 9.6079 punti, precede in classifica l'americano Morikawa, sempre secondo con 8.7905.
    Invariata la Top 5, mentre sono tanti i cambiamenti dalla sesta alla decima posizione. Il californiano Xander Schauffele (oro ai Giochi di Tokyo) sale al sesto posto (6.1644) relegando al settimo (6.1455) il norvegese Viktor Hovland. Ottava piazza (6.0894) per il nordirlandese Rory McIlroy che scavalca così Bryson DeChambeau, nono con 5.9492. Con l'impresa al Sony Open (PGA Tour) il giapponese Hideki Matsuyama risale dalla 19esima posizione e ritrova la Top 10 (ora è decimo con 5.5745). Esce dai migliori dieci l'australiano Cameron Smith (undicesimo con 5.4376), fuori al taglio al Sony Open.
    L'unico azzurro nella Top 100 è sempre Guido Migliozzi, da 85/o a 87/o con 1.6106. Dietro al vicentino ecco Francesco Laporta, 159/o con 1.0609. Quindi, Francesco Molinari, solo 249/o (0.7103). Alle sue spalle c'è invece Renato Paratore, 256/o (0.6926). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA