LPGA Tour: in California 6 tra le migliori 10 al mondo

Da Sei Young Kim a Inbee Park. Per l'Italia c'è la Molinaro

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 09 GIU - Dopo la 76esima edizione dello US Women's Open vinta da Yuka Saso (prima golfista filippina a imporsi in un Major) il LPGA Tour torna protagonista con il LPGA Mediheal Championship. Da domani a domenica (10-13 giugno) a Daly City, in California, si sfideranno anche 6 tra le migliori 10 proette al mondo. Dalle sudcoreane Inbee Park (numero 2) e Sei Young Kim (numero 3 e campionessa in carica, ha vinto il torneo - cancellato per Covid nel 2020 - nel 2019) alla canadese Brooke Mackenzie Henderson (n.5). Fino a Danielle Kang (n.6), Lexi Thompson (n.7 e terza allo US Women's dove ha gettato al vento le chance di vittoria nel quarto round) e Hyo-Joo Kim (n.8).
    Tra le big all'appello mancheranno Jin Young Ko (numero 1), Nelly Korda (n.4), Yuka Saso (n.9) e Nasa Hataoka (decima e runner up allo US Women's). Mentre Giulia Molinaro, reduce dal 61/o posto nello US Women's Open, sarà l'unica azzurra in gara.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA