Wells Fargo, Molinari torna e sfida i big mondiali

PGA Tour; da Thomas a Rahm, a Charlotte tanti campioni in gara

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 05 MAG - Il ritorno in campo di Francesco Molinari. E poi la presenza di quattro tra i migliori cinque giocatori al mondo. Il Wells Fargo Championship, torneo del PGA Tour di golf in programma da domani a domenica (6-9 maggio) a Charlotte (Stati Uniti), sarà sfida tra big. Un mese dopo l'ultima apparizione al The Masters c'è attesa per Chicco Molinari, scivolato al 128/o posto del ranking mondiale. Prove di Major per il torinese che la prossima settimana (13-16 maggio) non giocherà l'AT&T Byron Nelson in Texas e preparerà il PGA Championship, secondo torneo del Grande Slam 2021 (20-23 maggio a Kiawah Island, South Carolina) a livello maschile.
    Per quel che riguarda la Top 5 mondiale all'appello mancherà solo il numero 1, Dustin Johnson. Mentre saranno presenti Justin Thomas (n.2), Jon Rahm (n.3), Xander Schauffele (n.4) e Bryson DeChambeau (n.5). Difenderà il titolo vinto nel 2019 - nel 2020 la competizione è stata cancellata per Covid - lo statunitense Max Homa, reduce dal 6/o posto al Valspar Championship.
    Quindicesimo nel ranking mondiale (mai così male dal 2009) sarà chiamato al riscatto Rory McIlroy, vincitore del torneo nel 2010 e 2015. Tra i past winner in gara, insieme a Homa e McIlroy, anche Jason Day (2018), Brian Harman (2017), James Hahn (2016), John Bradley Holmes (2014), Rickie Fowler (2012), Lucas Glover (2011) e Sean O'Hair (2009).
    Torneo speciale per Ian Poulter che avrà come caddie il figlio 16enne Luke. Mentre sarà assente, perché positivo al Covid, l'americano Brendon Todd. Al suo posto giocherà John Michael Spaun. Il Wells Fargo Championship metterà in palio un montepremi di 8.100.000 dollari (con prima moneta di 1.458.000).
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA