Campionato Nazionale, Manassero torna al comando

In Abruzzo l'atleta veneto a caccia della prima vittoria 2021

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 APR - Sorpasso e controsorpasso. A Miglianico (Chieti) Matteo Manassero con un totale di 204 (66 71 67, -9) colpi torna in testa al Campionato Nazionale Open al termine del "moving day". Nell'81/a edizione del torneo e nel primo evento stagionale dell'Italian Pro Tour 2021, il circuito di gare nazionali e internazionali della Federazione Italiana Golf, l'atleta veneto a 18 buche dalla fine ha un solo colpo di vantaggio su Jacopo Vecchi Fossa, secondo con 205 (-8), vincitore nel 2018 e secondo nel 2020.
    In Abruzzo continuano a stupire gli amateur. Sono sei quelli nella Top 10. Massimiliano Campigli, leader dopo il secondo round, è 3/o con 207 (-6). Mentre Manfredi Manica è 4/o (208, -5) e precede in classifica Andrea Romano, 5/o con 209 (-4) al pari dei professionisti Aron Zemmer e Stefano Pitoni. Bene anche altri tre dilettanti: Flavio Michetti è 8/o (210, -3), mentre Jacopo Albertoni e Francesco Abbà condividono la 9/a piazza (211, -2). Chance di vittoria pressocchè impossibili per Giulio Castagnara. Vincitore nel 2020 è ora 47/o (220, +7). Domani il round finale con Manassero che insegue la prima vittoria stagionale dopo i due secondi posti beffa sull'Alps Tour, il terzo circuito europeo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA