Woods "grato per sempre a chi mi ha aiutato"

Tweet dopo chiusura indagini incidente "per eccesso velocità"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 07 APR - "Negli ultimi giorni ho ricevuto notizie dal dipartimento dello Sceriffo della contea di Los Angeles sul fatto che l'indagine riguardante il mio incidente è stata completata e chiusa. Sono davvero grato ai bravi samaritani che mi hanno aiutato e chiamato i soccorsi, così come voglio ringraziare i vigili del fuoco, i paramedici e gli investigatori per avermi sostenuto e portato in salvo all'ospedale. Continuerò a concentrarmi sul mio recupero e sulla mia famiglia. E non smetterò mai di ringraziare tutti per il supporto e l'incoraggiamento travolgente che ho ricevuto e sto ricevendo in questo momento difficile". Così Tiger Woods, con un tweet, ha commentato la notizia di chiusura delle indagini riguardanti l'incidente che lo ha visto coinvolto lo scorso 23 febbraio a Los Angeles. Che secondo gli inquirenti sarebbe stato causato da eccesso di velocità. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA