Tiger Woods: star del green al collega, "guarirai presto"

Da Nicklaus all'amico Thomas, campioni sconvolti

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Alla vigilia del World Golf Championship at The Concession, primo evento del mini circuito mondiale del golf maschile, i big del green sono rimasti scossi dal grave incidente d'auto in cui è rimasto coinvolto Tiger Woods. Dalla Florida, dove i big mondiali da domani a domenica si giocheranno il titolo, il pensiero ora non va alla gara ma al campione californiano. I campionissimi del golf sono increduli e pregano per la leggenda Woods.
    Attonito Bryson DeChambeau, vincitore nel 2020 dello US Open.
    "Sono sicuro che farà tutto il possibile per tornare. Ci ha abituato a cose incredibili e riuscirà a stupirci anche questa volta, perché è uno degli esseri umani più impressionanti che abbia mai incontrato".
    Tony Finau ha scoperto dell'incidente di Woods aprendo il telefono dopo l'allenamento di rifinitura. "Ho visto le condizioni della sua auto e sono rimasto incredulo e scosso.
    Spero solo possa rimettersi presto".
    Dall'Arizona, dove sarà tra i protagonisti del Colugard Classic, evento del Champions Tour, è arrivato anche il messaggio di Phil Mickelson, avversario storico e amico di lunga data del californiano, con cui negli ultimi anni s'è esibito in eventi solidali come il The Match. "Tutti sperano e pregano per la tua guarigione - l'augurio di Mickelson -. Siamo così dispiaciuti che tu e la tua famiglia stiate passando un momento così difficile. Tiger, siamo con te".
    "Barbara ed io siamo profondamente preoccupati e vogliamo offrire a Tiger il nostro sostegno e le nostre preghiere in questo momento difficile". L'Orso d'Oro del golf, Jack Nicklaus, con queste parole ha voluto mostrare, insieme alla moglie Barbara, vicinanza e affetto al campione californiano. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA