PGA Tour, prevendita biglietti The Players a ruba

Nel marzo 2020 torneo determinò lo stop per Covid dopo 1/o round

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 11 FEB - Nel 2020 il The Players Championship di golf fu cancellato dopo il primo giro a causa dell'emergenza sanitaria. Con il PGA Tour che fu poi costretto a uno stop forzato di 3 mesi. A distanza di un anno l'evento si prepara a tornare protagonista sempre a Ponte Vedra Beach, in Florida, dove da giovedì 11 a domenica 14 marzo i big mondiali si contenderanno un montepremi stellare da 15.000.000 di dollari. E la risposta degli appassionati, che hanno voglia di sport e golf dal vivo, nonostante il Covid, non s'è fatta attendere. Sono andati infatti polverizzati i biglietti riservati alla prevendita della competizione. Dopo una mail inviata dagli organizzatori a coloro che avevano acquistato i tagliandi nelle ultime due edizioni, immediata è stata la corsa al ticket. Il PGA Tour non ha specificato il numero dei biglietti coinvolti nella prevendita, tant'è l'intenzione sarebbe quella di ospitare fino a un massimo di 9.000 spettatori al giorno. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA