LPGA Tour, il ritorno di Annika Sorenstam

Dopo 13 anni torna a giocare in un evento ufficiale del circuito

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - Per la prima volta dal 2008 Annika Sorenstam, leggenda del golf femminile, tornerà a giocare in un evento ufficiale del LPGA Tour. La giocatrice svedese, che vanta 72 titoli sul circuito (al netto di 10 Major), sarà tra le protagoniste del Gainbridge Championship, torneo che si disputerà dal 25 al 28 febbraio a Orlando, in Florida.
    Sul percorso del Lake Nona Golf and Country Club - a pochi passi dalla sua abitazione - ci sarà dunque anche la Sorenstam che lo scorso gennaio aveva disputato, al fianco delle celebrità (con una classifica a parte), il Diamond Resorts Tournament of Champions. Per una apparizione non ufficiale.
    "Tredici anni senza vere gare sono tanti. Sono felice e grata di poter tornare a giocare. Tuttavia le mie aspettative sono basse.
    Ma sarà già tanto essere in campo". Queste le dichiarazioni della Sorenstam che ha recentemente ricevuto, tra le polemiche, la medaglia presidenziale alla libertà da Donald Trump poche ore dopo l'assalto dei suoi sostenitori a Capitol Hill.
    Nominata, lo scorso dicembre, presidente dell'International Golf Federation, la Sorenstam si prepara a tornare ufficialmente in campo sul LPGA Tour, circuito che le ha permesso di entrare nella World Golf Hall of Fame. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA