PGA Tour, primo WGC 2021 pronto a cambiar sede

Non più in Messico ma forse in Florida per conseguenze Covid

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 12 GEN - L'ufficialità arriverà a breve dal PGA Tour ma il primo WGC di golf del 2021 non si giocherà in Messico. In programma attualmente dal 25 al 28 febbraio a Città del Messico l'evento potrebbe essere trasferito in Florida. Il motivo della decisione, secondo ESPN, deriva dal fatto che il Gruppo Salinas - sponsor dell'evento - non sarebbe disposto a sostenere la manifestazione senza la presenza del pubblico sugli spalti a causa dell'emergenza sanitaria.
    Dopo 4 edizioni consecutive in Messico (il torneo è stato inaugurato invece nel 1999, con la prima edizione - vinta da Tiger Woods -, chiamata WGC-American Express Championship, che si giocò al Real Club Valderrama di Sotogrande, in Spagna) la rassegna si appresta dunque a cambiare sede. Tornerà a disputarsi probabilmente in Florida, dove fu già protagonista consecutivamente dal 2007 al 2016. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA