Assegnato a Westwood l'AGW Golfer of the Year Award

Per la quarta volta in carriera. Inglese batte la Popov e Rahm

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 07 GEN - Ancora un riconoscimento per Lee Westwood, nominato - per la quarta volta in carriera, record assoluto - "Golfer of the year" da parte dell'Association of Golf Writers. L'inglese, vincitore nel 2020 della Race to Dubai, con il 53% delle preferenze ha superato la concorrenza della tedesca Sophia Popov (seconda con il 20% dei voti), campionessa - lo scorso agosto - dell'AIG Women's Open, uno dei Major al femminile. Westwood ha battuto anche lo spagnolo Jon Rahm, secondo nelle classifiche mondiali.
    L'AGW Golfer Writers Trophy, assegnato per la prima volta nel 1951, premia quei protagonisti residenti o nati in Europa che secondo l'associazione hanno fornito un prezioso contributo per la crescita della disciplina negli ultimi 12 mesi.
    Westwood era riuscito a conquistare il premio già nel 1998. Poi il "double" nel 2000 e il tris nel 2009. Ora il britannico cala il poker.
    "Sono onorato di essere stato votato come AGW Golfer of the Year. Questo è un riconoscimento speciale - la gioia dell'inglese - perché viene stabilito dalla stampa dedicata al golf. Mi sento un privilegiato e non vedo l'ora di tornare in campo per la nuova stagione". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA