Coronavirus: PGA Tour, approvato piano ripartenza

Sarà svelato a breve, incerta presenza caddie nei primi tornei

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 MAG - Si chiamerà "Health and Safety Plan", piano di salute e sicurezza approvato dal PGA Tour in queste ore per il rientro in campo previsto l'11 giugno a Fort Worth, in Texas, col Charles Schwab Challenge, evento di riapertura (che si disputerà a porte chiuse) dopo lo stop per l'emergenza sanitaria arrivato lo scorso 12 marzo.
    Il protocollo potrebbe essere svelato già nelle prossime ore dal massimo circuito americano del golf maschile. Intanto, però, un promemoria è già stato inviato ai giocatori. A raccontarlo, nei dettagli, era stato pochi giorni fa il player americano Brendon Todd. Le sue indiscrezioni hanno parlato di un test fai-da-te da fare a casa e altri controlli da intraprendere prima e durante i tornei.
    La novità è che sarebbe ancora incerta invece, almeno per i primi 4 appuntamenti, la presenza dei caddie sul green al fianco dei big. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA