Federgolf vara protocollo per sicurezza contro Covid-19

Vademecum per circoli e tesserati verso il rientro in campo

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 29 APR - Prima l'istituzione di una commissione federale, ora un protocollo per contrastare e ridurre i rischi di contagio da Covid-19 nel golf. La Federgolf (Fig), guidata da Franco Chimenti, ha messo a disposizione di circoli, tesserati e addetti ai lavori, un vademecum "per riprendere l'attività golfistica in sicurezza", non appena sarà possibile.
    Sanificazione prima delle riaperture di tutti i locali da parte dei circoli, invitati, tra l'altro, alla rimozione dai bunker dei rastrelli per il livellamento della sabbia e delle bandiere del putting green. E a installare nelle buche congegni che consentano l'estrazione delle palline senza toccarle.
    Per quel che riguarda i tesserati, ecco alcuni punti fondamentali da rispettare. I giocatori saranno chiamati a custodire personalmente e a disinfettare la propria sacca di gioco, a portare con loro e a utilizzare un disinfettante, a prenotare online o telefonicamente i tee time, e pagare con metodi elettronici. E ancora: a cambiare le scarpe con quelle di gioco nel parcheggio evitando l'accesso alla Club House, ad accedere alla reception/segreteria soltanto nel caso d'impossibilità di prenotare il tee time e/o a pagare a distanza il quantum dovuto. E poi a evitare assembramenti in qualsiasi zona del campo, a mantenere sempre una distanza interpersonale di 2 metri, a disinfettare le mani (guanti inclusi) e la pallina in gioco su ogni tee di partenza e al termine del gioco. Dunque, a non toccare alcun oggetto trovato sul campo, tantomeno la segnaletica fissa del percorso.
    Le partenze dovranno essere pianificate ogni 12 minuti per 4 giocatori e ogni 10 minuti per 3 giocatori. L'utilizzo del golf cart sarà consentito a una sola persona e la condivisione dei bastoni, così come delle palline, non sarà ammessa. Vietato anche toccare l'asta della bandiera. Regole pure per i maestri, tenuti ad assicurare alti livelli di igiene e a procurare disinfettanti per le mani e l'attrezzatura. Oltre che a rispettare la distanza con l'allievo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA