Nicklaus "McIlroy favorito per Masters novembre"

Field allargato a 96 giocatori, torna McDowell. C'è Morikawa

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 09 APR - Jack Nicklaus non ha dubbi: "Il Masters a novembre può sorridere a Rory McIlroy. Per me è il favorito". L'Orso d'oro del golf, che con 6 successi in carriera vanta il record di "Green Jacket" indossate, tallonato da Tiger Woods (fermo a 5), nella settimana che avrebbe dovuto dare il via alle danze al Major più affascinante del green - posticipato a novembre (dal 12 al 15) a causa del coronavirus - lancia il suo pronostico. Per la leggenda americana McIlroy, numero uno mondiale, all'Augusta National (Georgia, Stati Uniti) potrebbe finalmente completare il Grande Slam, raggiungendo nel mito campionissimi come Nicklaus e Woods, ma anche del calibro di Gary Player, Ben Hogan e Gene Sarazen.
    "Non pensavo neanche che quest'anno potesse disputarsi - ha aggiunto ancora Nicklaus - ma meglio un Masters a novembre rispetto a un anno senza Masters".
    Intanto arrivano altri particolari sull'84/a edizione del torneo che, pandemia permettendo, dovrebbe giocarsi in pieno autunno.
    Il field passerà dagli 87 giocatori del 2019 ai 96 di quest'anno. A beneficiarne, tra gli altri, Graeme McDowell, che tornerà a giocare il Masters 4 anni dopo l'ultima volta. Mentre faranno il loro debutto Collin Morikawa, Scottie Scheffler e Christiaan Bezuidenhout. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA