Coronavirus: Lpga Tour, altri tre eventi rinviati

Cancellato invece Silk Championship, stop almeno fino a giugno

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 04 APR - Altri tre eventi rinviati e uno cancellato. Il LPGA Tour è costretto a rivedere nuovamente i suoi piani e ad apportare nuove modifiche al calendario a causa dell'emergenza coronavirus. Il board del massimo circuito americano di golf femminile ha annunciato lo slittamento del Pellican Women's Championship, previsto dal 14 al 17 maggio in Florida e riprogrammato ora a novembre (12-15). E ancora: dello ShopRite LPGA Classic, che non si giocherà più dal 29 al 31 maggio ma dal 31 luglio al 2 agosto nel New Jersey; del Meijer Classic, che avrebbe dovuto disputarsi dall'11 al 14 giugno col LPGA Tour che annuncerà in futuro la nuova data. Mentre è stato cancellato il Pure Silk Championship (21-24 maggio), che slitta così al 2021.
    Ma il LPGA Tour ha fissato anche la nuova data del Kia Classic (già rinviato lo scorso marzo), che si terrà in California dal 24 al 27 settembre.
    Fermo da metà febbraio, il calendario del massimo circuito americano di golf femminile è stato praticamente dimezzato. E due tra le prime giocatrici al mondo, le sudcoreane Jin Young Ko (regina del ranking) e Sung Hyun Park (numero 3), non hanno ancora potuto debuttare nel 2020 a causa prima di scelte legate alla preparazione e poi per via dell'emergenza sanitaria che continua a mettere in ginocchio anche il mondo dello sport. Il LPGA Tour dovrebbe tornare protagonista - coronavirus permettendo - in America dal 19 al 21 giugno con il Walmart NW Arkansas Championship. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA