Solheim Cup, Inkster lascia il team Usa

Capitana America: "Non guiderò la squadra nel 2021"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 17 SET - "La mia esperienza alla guida degli Stati Uniti è giunta al termine. Non guiderò la compagine USA alla Solheim Cup 2021".
    Certamente delusa per il ko in rimonta a Gleneagles (Scozia), che ha visto il Team Europe di Catriona Matthew trionfare al fotofinish, Juli Inkster ha dichiarato conclusa la sua esperienza al timone della spedizione a stelle e strisce. Prima americana a guidare per tre volte (2015, 2017 e 2019) l'America nella Ryder al femminile, la 59enne di Santa Cruz (California) è pronta a passare la mano. Con un bilancio di due vittorie e una sconfitta la Inkster ha lasciato il segno in casa Usa. Nonostante le critiche ricevute in questi giorni, anche da campionesse come Michelle Wie, per qualche scelta di formazione ritenuta "inopportuna".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: